Incentivi Statali

Incentivi statali infissi a napoli, infissi con bonus del 65%

incentivi statali 65% ex 55% infissi per Legno Alluminio Serramenti Alluminio Legno e per Produzione infissi serramenti legno e alluminio, alluminio legno finestre e portefinestre infissi schuco infissi metra infissi domal infissi napoli infissi campania


guida su come fruire dello sgravio fiscale del 65% sugli infissi
scarica la Guida 65%

guida su come fruire dello sgravio fiscale del50% e 65% sugli infissi
Guida 50% 65%

 

 

 

 

Cambiare gli infissi oggi è un vero affare poiché costeranno il 65% in meno rispetto al loro valore facendo risparmiare fino a € 60.000 grazie alle detrazioni fiscali previste dalla Legge Finanziaria 2007.

Sostituendo gli infissi inoltre grazie alle loro prestazioni possono far risparmiare ogni anno sulle spese sostenute per il riscaldamento e il raffrescamento delle abitazioni,diminuendo la dispersione energetica.

Le detrazioni spettano a tutti,sia persone fisiche,sia alle persone giuridiche (liberi professionisti,imprese,alberghi,soggetti titolari di reddito di impresa in genere),proprietari o affittuari di un appartamento.

é possibile detrarre sino a un massimo di € 60.000 dall’imposta lorda sul reddito, da ripartire in tre quote annuali di pari importo.

Questo per gli interventi di fornitura e posa in opera di nuove finestre (eventualmente comprensive di scuri,persiane,tapparelle) a prestazioni termiche migliori di quelle esistenti.

Documentazione occorrente:

-ASSEVERAZIONE  in cui si specifica il valore della trasmittanza termica dei serramenti esistenti che si vanno a sostituire e che le prestazioni termiche possedute dalle nuove finestre rispettano i limiti previsti dalla Legge. Questa attestazione può essere rilasciata da un Tecnico Abilitato.

-ATTESTATO DI QUALIFICAZIONE ENERGETICA dell’ unità immobiliare o in generale dell’ edificio.Viene predisposto successivamente all’ intervento e deve essere conforme a quanto prescritto dalla Legge.Questo attestato può essere rilasciato da un Tecnico Abilitato.

-SCHEDA INFORMATIVA RELATIVA ALL’ INTERVENTO ESEGUITO redatta in conformità a quanto previsto dalla legge.Questa scheda deve essere compilata da un Tecnico Abilitato o dal produttore degli infissi e deve anche essere firmata da Richiedente della detrazione del 65%.

Su www.uncsaal.it sono disponibili i documenti “ASSERVAZIONE”,”ATTESTATO DI QUALIFICAZIONE ENERGETICA”e “SHEDA INFORMATIVA” elaborati dall’ ufficio Tecnico UNCSAAL.

-Fattura inerente le spese sostenute  per l’ intervento in cui deve essere esplicito il costo della manodopera.

-Fattura o ricevuta fiscale inerente le spese sostenute per la prestazione professionale del Tecnico Abilitato.

-Ricevuta dell’ avvenuto pagamento al costruttore di serramenti.

-Ricevuta dell’ avvenuto pagamento del Tecnico Abilitato.

N.B. Per usufruire delle detrazioni sono ammessi esclusivamente pagamenti attraverso bonifico bancario o postale.

-DELIBERA DELL’ ASSEMBLEA CONDOMINIALE e della millesimale di ripartizione delle spese (in caso di interventi effettuati su parti comuni di edifici).

-DICHIARAZIONE DI CONSENSO DEL PROPRIETARIO all’ esecuzione dei lavori da parte del detentore dell’ edificio o dell’ unità immobiliare(in caso di appartamenti/edifici in affitto).

N.B. sono considerati Tecnici Abilitati architetti,ingegneri,geometri,periti industriali e agrari,dottori agronomi e forestali, iscritti al rispettivo ordine o collegio professionale.

Una volta avuta la documentazione trasmetterla all’ENEA per via web : www.acs.enea.it  o per posta raccomandata semplice “ENEA dipartimento ambiente,cambiamenti globalie sviluppo sostenibile,Via Anguillarese 301-00123 Santa Maria di Galeria -ROMA

entro 90 giorni dalla fine dei lavori.